Come trasferire la posizione ad altro fondo

Per ulteriori
informazioni chiedere a:
  • Ufficio del personale della propria azienda;
  • Rappresentanze sindacali del personale;
  • Call center del Fondo.

In seguito di cessazione del rapporto di lavoro e nuova assunzione o nomina a dirigente, puoi trasferire tutta la posizione accumulata presso il nuovo fondo di categoria. Il trasferimento può essere disposto verso qualsiasi fondo ed in costanza di rapporto di lavoro dopo almeno 2 anni di iscrizione a FOPEN. Se rimani iscritto anche a Fopen, ottieni una maggiore diversificazione dei tuoi investimenti previdenziali, da un lato, ma sarai chiamato a sostenere due volte i costi direttamente a carico degli aderenti, dall’altro.

Se hai in essere dei prestiti con cessioni di V° di stipendio o delegazioni di pagamento per altre tipologie di finanziamento, notificati al Fopen, qualora gli stessi non siano stato estinti, il Fopen notificherà alla società finanziaria l’avvenuto trasferimento di posizione previdenziale per l’eventuale mantenimento del vincolo. Eventuali designazioni in caso di premorienza effettuate, invece, dovranno essere riproposte nei confronti del fondo cessionario.

Il trasferimento è esente da costi e da tassazione. Per richiederlo, accedi alla tua area riservata e utilizza l’apposita funzione dispositiva e segui le successive istruzioni.