Trasferire la posizione da un altro fondo

Per ulteriori
informazioni chiedere a:
  • Ufficio del personale della propria azienda;
  • Rappresentanze sindacali del personale;
  • Call center del Fondo.

In quanto aderente, puoi trasferire al Fopen la posizione maturata presso un’altra forma di previdenza complementare (Fondo Pensione negoziale, aperto o PIP) inoltrando la richiesta alla forma pensionistica complementare cedente, secondo le indicazioni da essa previste (oppure, in assenza di specifica formalità, inoltrando la richiesta di trasferimento a Fopen in carta libera).

Tale operazione è raccomandabile per evitare di pagare due volte le spese direttamente a carico degli aderenti (che sono mediamente sempre molto più alte nel caso dei Fondi aperti, di origine bancaria e dei PIP, di origine assicurativa) e per acquisire l’anzianità di iscrizione maturata presso il Fondo di provenienza e quindi accedere il prima possibile a tutte quelle facoltà dispositive che prevedono un periodo di iscrizione minimo.