Perché conviene iscrivere i tuoi familiari

Per ulteriori
informazioni chiedere a:
  • Ufficio del personale della propria azienda;
  • Rappresentanze sindacali del personale;
  • Call center del Fondo.

In quanto aderente al Fondo, puoi iscrivere i soggetti fiscalmente a tuo carico. L’iscrizione avviene senza la mediazione dell’azienda: devi compilare l’apposito Modulo di Adesione e inoltrarlo al Fondo accompagnandolo con la copia del bonifico relativo al primo versamento (importo minimo 200 euro). I versamenti successivi sono liberi e comunque fatti direttamente al Fondo attraverso bonifico. L’adesione è regolata dallo specifico regolamento di cui ti suggeriamo di prendere visione.

Fopen favorisce l’iscrizione dei familiari fiscalmente a carico i quali, soprattutto se molto giovani, oltre a dotarsi di un proprio “zainetto” previdenziale anche prima dell’effettivo inizio della loro vita lavorativa, potranno avvantaggiarsi anche dell’anticipo di alcuni termini previsti dalla normativa, ad esempio del termine di 8 anni dall’adesione per poter chiedere anticipazioni ovvero di quello di 35 anni per poter beneficiare dell’aliquota minima del 9%, in fase di tassazione della futura rendita.

Inoltre, anche i contributi versati per i soggetti fiscalmente a carico beneficiano della deducibilità fiscale dal reddito annuo, nei limiti dell’importo di 5.164,57 euro annui.

Il familiare iscritto gode poi delle stesse prerogative degli aderenti-lavoratori, inclusa quella di trasferire in qualsiasi momento il capitale maturato ad altre forme pensionistiche complementari, senza costi né penalizzazioni, mantenendo inalterata l’anzianità di iscrizione.